Controlli Carabinieri Pianezza, scoperti “corrieri del furto” tra Piemonte ed Est Europa

12167316_957365090975814_1572656059_nUn’auto staffetta e un furgone senza contrassegni, ritrovati carichi di merce rubata già imballata e destinata al mercato dell’est Europa, sono stati intercettati e fermati dai Carabinieri della Compagnia di Rivoli.

 

E’ accaduto nel fine settimana, a Pianezza, in zona Cassagna. Dopo qualche giorno di indagini finalizzate ad accertare la veridicità circa la presenza nella provincia di Torino (forse in tutto il Piemonte) di un “corriere espresso del rubato”, a disposizione delle bande criminali specializzate in furti in ville e appartamenti, i militari hanno intercettato una Toyota Rav 4 (auto staffetta) e un furgone sfrecciare al buio in una strada di campagna.

 

I militari sono riusciti a bloccato sia il furgone, con targa ucraina, sia l’auto staffetta. Gli occupanti di quest’ultima sono riusciti a fuggire a piedi. La macchina è risultata rubata il 3 febbraio scorso a Nole (To). Gli occupanti del furgone sono stati bloccati e identificati. Si tratta di due cittadini ucraini di 44 anni, entrambi senza fissa dimora, nullafacenti e già noti alle Forze dell’Ordine.

 

Nel camioncino è stata recuperata una motocicletta Yamaha R1, rubata tra il 5 e il 9 ottobre, a Saluzzo, e tre biciclette da corsa Cannondale, Specialized e Groppo, debitamente imballate e smontate, rubate il 17 ottobre scorso a Saluzzo (Cn). La refurtiva era destinata al mercato dell’est Europa. I due cittadini ucraini sono indagati per ricettazione e riciclaggio in concorso. Il materiale e la macchina sono stati sequestrati in attesa di essere restituiti ai legittimi proprietari. Si cercano i complici dei due corrieri.

 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

(M.ram.)