Controlli Guardia di Finanza Torino, uomo denunciato per minacce

GDFSettimana movimentata per una pattuglia dei “Baschi Verdi” della Guardia di Finanza di Torino che, durante un servizio di controllo del territorio, è stata allertata da un passante che riferiva di aver notato un’autovettura abbandonata, con i vetri rotti, vicina ad un soggetto in evidente stato di ebrezza.

 

I militari si sono portati sul luogo segnalato riscontrando la presenza di una Fiat Stilo di colore verde, in sosta, parcheggiata di traverso in mezzo alla strada,con le chiavi inserite nel quadro di accensione.

 

Dopo pochi minuti sarebbe sopraggiunto sul posto il proprietario dell’autovettura, unitamente ad una ragazza e ad un bambino di pochi anni.

 

Il soggetto, che sarebbe stato in evidenti condizioni psico-fisiche alterate, riconducibili, presumibilmente, all’abuso di sostanze alcoliche, avrebbe notato la presenza dei due finanzieri, avrebbero manifestato un comportamento violento e provocatorio.

 

I militari, pertanto, hanno proceduto con le modalità di rito a calmarlo richiedendo, nel contempo, il supporto di altro personale del Corpo. L’automezzo in questione, dagli accertamenti esperiti, è risultato privo di copertura assicurativa ed è stato sequestrato.

 

Successivamente, durante le operazioni di verbalizzazione, il soggetto, andato in escandescenza, avrebbe preso dal suo veicolo un arnese di ferro che deteneva tra i propri attrezzi da lavoro e si sarebbe diretto presso un bar, nelle immediate vicinanze, dove avrebbe minacciato i presenti. A questo punto, sarebbe stato immediatamente raggiunto e bloccato dai militari operanti.

 

Dopo aver riportato la calma tra le persone spaventate dalla situazione venutasi a creare, per tale comportamento, le Fiamme Gialle hanno provveduto a denunciare per minaccia grave il soggetto e a sequestrare l’arnese in ferro.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

 (M.ram.)