Controlli mobilità Polizia municipale Torino, elenco strade monitorate dal 23 al 27 luglio 2013

La Polizia municipale di Torino ha comunicato quali saranno le vie dove questa settimana, da martedì 23 a sabato 27 luglio 2013, verranno effettuati controlli con pattuglie dotate del sistema Auto-Detector, “al fine di migliorare la mobilità urbana”.

.

“Verranno eseguiti controlli in merito al rispetto delle norme del Codice della strada”, spiegano i Vigili, riferendosi ad auto in doppia fila e a tutte le infrazioni in gradi di creare ostacolo alla mobilità cittadina.

.

Di seguito l’elenco delle strade coinvolte:

Via Tripoli
Via Nizza
Via Genova
Corso Sebastopoli
Corso Traiano
Corso Cosenza
Piazza Bengasi
Via Tunisi
Via Passo Buole
Via Onorato Vigliani

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Misuratori velocità corso Primo Levi Rivoli, due lettori “continuano a non essere tarati correttamente”

Misuratori velocità corso Primo Levi Rivoli Torino, un lettore: “Non sono tarati correttamente”

Strada dissestata corso Tazzoli Torino, l’indignazione di un lettore: “Sembra di essere in una zona di guerra”

Buche e strada dissestata corso Tazzoli Torino, un altro lettore esasperato: “Con la pioggia diventa una piscina”

Servizio GTT ridotto 1 maggio Torino, le proteste di un cittadino: “Quando ci sono manifestazioni del genere bisognerebbe organizzarsi diversamente”

Di Redazione