Controlli Polfer Torino, trovate due donne scomparse

Intensa l’attività svolta dalla Polfer nel capoluogo della Regione nel fine settimana appena trascorso

PoliziaIntensa l’attività svolta dalla Polfer nel capoluogo della Regione nel fine settimana appena trascorso.
Secondo quanto spiegato, durante i controlli ad ampio raggio espletati nelle stazioni di maggior flusso della città, ed a bordo treno, anche per gli eventi che hanno interessato le città di Milano e Roma, nonché per la nuova allerta internazionale, l’attività della Polfer di Torino ha portato nell’ultimo fine settimana ad effettuare arresti, denunce ed a rintracciare delle persone scomparse.
In base a quanto appurato, nella stazione di Torino Porta Nuova, gli operatori richiamati dalle urla di una donna, avrebbero individuato l’autrice di una tentata rapina di un cellulare e hanno proceduto pertanto al suo arresto. Gli agenti della Polfer di Torino Porta Susa, invece, hanno individuato ed arrestato due cittadini di nazionalità marocchina, autori di un furto in danno di un viaggiatore, perpetrato a bordo del treno proveniente da Novara.
L’attività di tutela della sicurezza a bordo treno, monitorata e garantita anche tramite la prevenzione e repressione di comportamenti molesti, ha portato alla denuncia in stato di libertà di due uomini, per due distinti episodi, accertati su treni in arrivo a Torino Porta Nuova.