Controlli Polizia di Stato Torino quartiere San Donato, sorpreso anche un uomo nudo dalla cintola in giù nella sua auto

PoliziaNella scorsa serata gli operatori di Polizia di Stato del Commissariato San Donato e del Reparto Prevenzione Crimine hanno effettuato un controllo straordinario del territorio durante il quale hanno controllato quasi 90 persone e 7 esercizi commerciali, fra cui 4 bar, 1 gastronomia, 1 african market ed un chiosco.

 

Addosso ad un uomo è stata rinvenuta dell’hashish che è stata sequestrata.

 

Infine in via Pietro Cossa, un cittadino ha segnalato agli agenti la presenza di un uomo nudo. In effetti, a bordo di una vettura, gli operatori hanno trovato un cittadino italiano di 37 anni nudo dalla vita in giù. La perquisizione dell’auto permetteva di rivenire un’asta di ferro lunga 25 cm. L’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di atti osceni in luogo pubblico e possesso ingiustificato di arma

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Decreto femminicidio e stalking governo Letta: analisi, novità e focus su tutti i reati inclusi

Arresto stalker Ivrea, centinaia di messaggi e foto alla ex fidanzata

Maltrattamenti in famiglia Chieri, padre ferisce figlia lanciandole un telecomando in testa

Arresto stalker Chivasso, preso mentre molestava una panettiera

Massimiliano Rambaldi