Controlli Polizia Ferroviaria Torino Asti, potenziata la sicurezza per le festività pasquali

I servizi, già in atto, proseguiranno sino al completo deflusso, previsto entro la fine della prossima settimana.

PoliziaLa Polizia Ferroviaria, in attuazione delle direttive ministeriali e provinciali di allerta, ha intensificato al massimo i servizi di prevenzione e vigilanza nelle stazioni e sui treni a livello interregionale, potenziando i dispositivi di sicurezza per la tutela sia dei viaggiatori, che aumenteranno notevolmente in occasione delle festività pasquali, sia del personale ferroviario.
Tali servizi, assicurati da personale del Compartimento Polizia Ferroviaria e da tutti gli uffici Polfer sul territorio, interessano le principali stazioni e tratte ferroviarie di Piemonte e Valle d’Aosta. Prevedono, oltre alla vigilanza negli scali passeggeri, merci e di servizio, il pattugliamento nei luoghi di maggiore aggregazione ed il rafforzamento delle scorte a bordo dei treni passeggeri, compresa la tratta internazionale Torino-Bardonecchia del TGV e la tratta Torino – Milano – Roma, ed i treni alta velocità Frecciarossa, che sarà interessata dallo spostamento di numerosi pellegrini in occasione del Giubileo Straordinario. A detti imbarchi sono previsti servizi di filtro e controllo a cura di FS – Protezione Aziendale, oltre che mirati controlli di polizia con uso del metal detector portatile, a campione.
Per garantire la sicurezza dei viaggiatori in transito nel capoluogo, personale del Reparto Mobile di Torino e delle Unità Cinofile, messo a disposizione dalla Questura di Torino, sta concorrendo con la Specialità della Polizia Ferroviaria nei servizi di bonifica, presidio e controllo presso le stazioni di Torino Porta Nuova, Torino Porta Susa e Torino Lingotto, interessate anche dallo spostamento di numerosi turisti.
I servizi, già in atto, proseguiranno sino al completo deflusso, previsto entro la fine della prossima settimana.
Foto: Ufficio Stampa Questura di Asti