Controlli Polizia Ferroviaria Torino, fermato un uomo con documento rubato

Gli agenti della Sottosezione Polfer di Torino Porta Susa hanno indagato un uomo per ricettazione e sostituzione di persona

Gli agenti della Sottosezione Polfer di Torino Porta Susa hanno indagato un uomo per ricettazione e sostituzione di persona.
Secondo quanto spiegato, il giovane avrebbe esibito ai poliziotti una carta d’identità spagnola per la quale l’accertamento nella banca dati ha fatto emergere una nota di rintraccio emessa dall’Interpol.
In base a quanto appurato, accompagnato presso gli uffici di Polizia, l’uomo ha dichiarato un’identità diversa da quella riportata sul documento, precisando che lo stesso non era di sua proprietà, nonostante la foto presente ritraesse una persona molto somigliante a lui.
Gli accertamenti investigativi hanno permesso di constatare che in realtà il documento era rubato. Il giovane è stato indagato per i reati di ricettazione e sostituzione di persona e associato presso il locale Ufficio Immigrazione non essendo in regola con la normativa sugli stranieri.
A suo carico è stato inoltre emesso il decreto di espulsione dal Prefetto di Torino e l’Ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni.
Foto: Archivio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here