Controlli Polizia Locale mercati Collegno e Grugliasco, scoperto traffico di rifiuti

Com stampa_Smaltimento illecito cassette (3)Rivendevano le cassette di plastica, legno e pallet provenienti dai mercati, non smaltendole e guadagnando l’Iva dalla vendita. I responsabili di origine rumena e peruviana, che si appoggiavano a un italiano per la rivendita del materiale, sono stati denunciati.

 

Il 23 ottobre sono stati sequestrati 6 mila metri quadrati di deposito con materiale, 4 automezzi e uffici. L’operazione, diretta della Polizia Locale di Grugliasco, è stata condotta insieme alla Polizia Locale di Collegno per il mercato del sabato e di Nichelino per il deposito delle cassette ed è partita su segnalazione dell’ufficio ambiente del Comune di Grugliasco, tramite il Cidiu, che riceveva sempre meno cassette di plastica, legno e pallet, con un recupero economico sempre minore.

 

“L’operazione – spiega il comandante della Polizia Locale Massimo Penz – è durata circa un anno: è stato fatto il monitoraggio del mercato tutti i sabati e sono stati controllati i mercati di Santa Maria e altri di Collegno”. Una volta individuate le persone sospettate di questo traffico di rifiuti, gli agenti della Polizia Locale li hanno seguiti in borghese fin dove depositavano le cassette da rivendere.

 

“Il mio ringraziamento, come sindaco e come cittadino di Grugliasco, va al lavoro della Polizia Locale condotto in collaborazione con le Polizie Locali di Collegno e Nichelino che ha portato all’importante risultato di fermare un traffico di rifiuti che comportava un mancato smaltimento corretto oltre a un danno economico e a un guadagno illecito con il recupero dell’Iva – afferma il sindaco Roberto Montà – Alla Polizia Locale va il mio plauso per un lavoro durato un anno e fatto di controlli, appostamenti e controlli in borghese seguendo il trasporto del materiale, oltre che di verifiche sulle autorizzazioni per il trasporto dei rifiuti. Un lavoro molto laborioso ma che ha dato i propri frutti”.

 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Degrado piazza Chironi Torino, la nuova segnalazione di una lettrice

Disagi per disabili autobus 71 Torino, la segnalazione di una lettrice

Ufo Collegno, avvistamento, foto e segnalazione di una lettrice

Degrado Lungo Dora angolo corso Svizzera Torino, foto e segnalazione di un lettore

Massimiliano Rambaldi