Controlli Porta Nuova Torino, fermati tre giovani

I tre cittadini stranieri dormivano a bordo di un vagone presso un Deposito F.S. di Torino Porta Nuova

PoliziaNon volevano saperne di andarsene dal loro rifugio notturno nonostante gli inviti del Capo Treno, ma i tre ventenni non hanno opposto resistenza alla vista del personale Polfer del Settore Operativo di Porta Nuova chiamato in ausilio la mattina del 24 novembre.
Secondo quanto spiegato, i tre cittadini stranieri dormivano a bordo di un vagone presso un Deposito F.S. di Torino Porta Nuova, quando il Capo Treno del convoglio medesimo, in partenza nella prima mattinata li ha intercettati ed invitati ad abbandonare la carrozza, ma gli stessi non hanno proprio temuto nessuna conseguenza nel rispondere negativamente alla richiesta.
In base a quanto appurato, gli Agenti della Polfer del Settore Operativo di Porta Nuova, giunti a bordo del vagone, hanno trovato i tre cittadini stranieri privi dei documenti di riconoscimento, e pertanto hanno proceduto al loro accompagnamento presso gli uffici del binario 1 di Porta Nuova, per l’identificazione.
Dagli accertamenti, anche antropometrici, a causa di dubbi sull’età di uno dei tre, sedicente minorenne e di Polizia Scientifica, gli stessi sono risultati essere un 19enne ed un 18enne cittadini algerini, ed un 24enne cittadino libico, irregolari sul territorio italiano.
Sono stati posti a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Torino per il loro rimpatrio. Per il cittadino algerino che si era spacciato per minorenne, per non incappare in analogo provvedimento, è scattata anche la denuncia per aver fornito false generalità.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here