Controlli Porta Nuova Torino, il lavoro della Polizia

Un uomo è stato trovato in possesso di oltre 50 grammi di hashish e di quasi una quarantina di cocaina, quest’ultima contenuta in parte in 33 ovuli e il resto in un sacchetto

Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore Francesco Messina, volti a prevenire il degrado sociale e la criminalità diffusa, è stato effettuato un controllo straordinario del territorio nelle aree interne e limitrofe della  stazione ferroviaria di Porta Nuova.
Secondo quanto spiegato, l’attività di controllo, coordinata da personale del Commissariato “Barriera Nizza” con il supporto di personale del Compartimento Polizia Ferroviaria, del Reparto Prevenzione Crimine, dell’Ufficio Prevenzione Generale e dell’unità cinofila ha permesso l’identificazione di 77 persone, 21 delle quali straniere. Sono stati anche controllati tre veicoli e sono state elevate altrettante contravvenzioni al Codice della Strada.
Durante il servizio, personale della Polizia Ferroviaria ha controllato 8 convogli e ha proceduto a tre contestazioni amministrative per il possesso di sostanza stupefacente.
Personale del commissariato ha arrestato in via Berthollet per spaccio di sostanza stupefacente un cittadino marocchino di 43 anni. L’uomo è stato trovato in possesso di oltre 50 grammi di hashish e di quasi una quarantina di cocaina, quest’ultima contenuta in parte in 33 ovuli e il resto in un sacchetto.
Nel corso dell’attività è stata anche controllata una caffetteria all’interno della quale sono state trovate diverse persone gravate da precedenti di polizia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here