Controlli San Salvario Torino, il lavoro della Polizia di Stato

Nell’ambito di un controllo straordinario del territorio effettuato dagli agenti del Commissariato “Barriera Nizza” coadiuvati dal Reparto Prevenzione Crimine, sono stati identificati diversi cittadini in zona San Salvario.

polizia-2Nell’ambito di un controllo straordinario del territorio effettuato dagli agenti del Commissariato “Barriera Nizza” coadiuvati dal Reparto Prevenzione Crimine, sono stati identificati diversi cittadini in zona San Salvario. Sono stati sottoposti a controllo tre locali commerciali.
Secondo quanto spiegato, un cittadino marocchino del 1965 in via Berthollet è stato denunciato per detenzione di un coltello multiuso, mentre un cittadino guineano del 1972 è stato notato mentre deglutiva con molta probabilità ovuli di sostanza stupefacente.
In base a quanto appurato, il 45enne è stato inoltre trovato in possesso di diversi grammi di marijuana, circa 500 euro in contanti di cui una banconota presumibilmente falsa. L’uomo è stato arrestato per detenzione di droga e denunciato per il reato di Spendita e introduzione nello Stato, senza concerto, di monete falsificate.
Sempre in via Berthollet, ma all’interno di un altro locale commerciale, un cittadino turco del 1978, privo di documenti al seguito, è stato accompagnato presso gli Uffici Immigrazione della Questura per gli accertamenti del caso. L’uomo è stato tradotto presso il CIE di Torino.