Controlli San Salvario Torino, i risultati del lavoro della Polizia di Stato

Nel contesto del Parco del Valentino e nel quadrilatero San Salvario sono stati effettuati dei controlli da parte della Polizia di Stato

PoliziaPersonale del Commissariato Barriera Nizza, coadiuvato da agenti del locale Reparto Prevenzione Crimine e del Nucleo cinofili, ha svolto alcuni servizi di controllo del territorio nell’area di competenza.
Secondo quanto spiegato, nel contesto di un controllo al Parco del Valentino  e nel quadrilatero San Salvario, sono stati controllati numerosi cittadini stranieri; tutti gli irregolari sul territorio nazionale sono stati denunciati per violazione della legge sull’immigrazione ed espulsi dal territorio nazionale; contestualmente, sono sequestrati 61 grammi di cocaina a carico di ignoti, rinvenuti dalla unità cinofila nascosti in anfratti di una collinetta del parco del Valentino.
In base a quanto appurato, un cittadino algerino di 37 anni, destinatario di provvedimento di aggravamento della misura cautelare, che sostituisce l’obbligo di presentazione alla P.G. con la custodia in carcere in quanto più volte inosservante all’obbligo stesso, è stato rintracciato da personale della Volante del Commissariato in via Berthollet; a seguito della perquisizione personale effettuata a suo carico prima della traduzione in carcere, sarebbe stata rinvenuta e sequestrata della sostanza stupefacente (cocaina, hashish, anfetamine, ecstasy per un totale complessivo di circa 10 grammi). Chiuso anche un bar nella zona di via Nizza.
Foto: wikipedia.org

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here