Controllore aggredito GTT Torino, alla richiesta del biglietto ha ricevuto una testata

L’uomo, che risulta colpito da un allontanamento dal territorio italiano, è stato tratto in arresto per violenza e resistenza a P.U.

PoliziaE’ accaduto in un ordinario pomeriggio: durante i consueti controlli ai passeggeri effettuati sul tram della linea 16, un cittadino rumeno di 48 anni, sprovvisto del biglietto, sarebbe stato invitato da personale della GTT a scendere dal mezzo affinchè si procedesse nei suoi confronti.
Secondo quanto spiegato, l’uomo, non essendo in grado di regolarizzare la propria posizione con la sanzione prevista di 25 euro, sarebbe stato invitato ad esibire un documento di identità. A questo punto, non solo si sarebbe rifiutato categoricamente di mostrare la carta d’identità, ma colpiva con una testata uno dei controllori, per poi darsi alla fuga.
In base a quanto appurato, gli agenti della Squadra Volante intervenuta hanno rintracciato il responsabile del fatto nei pressi di via Galvani; anche nei loro confronti sarebbe stato posto in essere un tentativo di resistenza molto vivace, che non andava a buon fine. L’uomo, che risulta colpito da un allontanamento dal territorio italiano, è stato tratto in arresto per violenza e resistenza a P.U.
Foto: wikipedia.org