Coronavirus, importanti variazioni negli ambulatori delle ASL TO5 e T03

A seguito delle disposizioni regionali, a partire da oggi, venerdì 6 marzo, l'attività degli ambulatori dell'ASL TO5 e To 3 subirà importanti variazioni

A seguito delle disposizioni regionali, a partire da oggi, venerdì 6 marzo, l’attività degli ambulatori dell’ASL TO5 e To 3 subirà importanti variazioni, con l’obiettivo di ridurre il più possibile gli accessi all’interno dell’ospedale in modo da limitare eventuali possibilità di contagio.
Sono sospese le prestazioni ambulatoriali programmate e differibili (classi D e P), mentre verranno rispettate le prenotazioni in classe U e B (urgenti e brevi) e le visite in libera professione eseguite presso le sedi dell’Asl.
I pazienti che all’atto della prenotazione avevano lasciato il loro recapito telefonico verranno progressivamente avvisati telefonicamente. Sono disponibili sul sito WWW.ASLTO5.PIEMONTE.IT informazioni dettagliate per fruire delle prestazioni ancora erogate in questo periodo di emergenza.
Restano attivi gli ambulatori per i piani terapeutici, le commissioni UVG, UMVD, Invalidità Civile e le altre attività della Medicina Legale su appuntamento. Le prestazioni ambulatoriali programmate presso le strutture non ospedaliere proseguono regolarmente.
Coloro che accederanno alle strutture ASLTO3 per visite ed esami saranno sottoposti ad un “pre-triage”, secondo le linee guida previste per individuare eventuali casi sospetti, in base alla sintomatologia presentata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here