Coronavirus Piemonte, le notizie dell’8 giugno 2020

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 20.653

Ore 20. Accordo per gli incentivi a infermieri e Oss in prima linea. Sono destinate per la quasi totalità a infermieri ed operatori socio-sanitari le risorse aggiuntive per l’emergenza Coronavirus in Piemonte. L’accordo raggiunto in serata tra l’Assessorato regionale alla Sanità e i sindacati stabilisce che nella busta paga dei lavoratori del comparto finiranno oltre 41 milioni di euro, pari al 75 per cento delle risorse destinabili al riconoscimento delle particolari condizioni di lavoro.
L’assessore Luigi Icardi ritiene “importante che l’accordo abbia trovato il consenso unanime di tutte le sigle sindacali del comparto firmatarie del contratto collettivo nazionale. Anche sul piano economico, oltre che su quello della gratitudine morale, era necessario riconoscere lo straordinario impegno di lavoratori che sono stati sottoposti ad uno stress organizzativo e personale senza precedenti. Le indennità e i premi incentivanti sono stati assegnati esclusivamente per le giornate di effettiva presenza in azienda“. Per approfondire
Ore 17. 20.653 pazienti guariti e 2.396 in via di guarigione. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 20.653 (+120 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 2199 (+41) Alessandria, 1142 (+7) Asti, 777 (+1) Biella, 2039 (+5) Cuneo, 1799 (+3) Novara, 10.759 (+55) Torino, 896 (+3) Vercelli, 901 (+2) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 141 (+3) provenienti da altre regioni. Altri 2.396 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.
Ore 17. I decessi diventano 3.954. Sono 13 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati nel pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 1 al momento registrato nella giornata di oggi e 9 sono aggiornamenti del mese di maggio (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). Il totale è ora di 3.954 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 649 Alessandria, 239 Asti, 207 Biella, 388 Cuneo, 337 Novara, 1.752 Torino, 215 Vercelli, 127 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 40 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.
Ore 17. Il bollettino dei contagi. Sono 30.869 (+14, di cui 6 asintomatici; dei 14, 2 presentavano test sierologico positivo) le persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte, così suddivise su base provinciale: 3.968 Alessandria, 1.857 Asti, 1.039 Biella, 2.803 Cuneo, 2.726 Novara, 15.707 Torino, 1.309 Vercelli, 1.111 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 261 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 88 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.
I ricoverati in terapia intensiva sono 36 (-2 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 633 (-26 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.197. I tamponi diagnostici finora processati sono 344.924, di cui 190.950 risultati negativi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here