Corsa clandestina via Principe Amedeo Chieri, auto e patenti sequestrate

Intorno alle 23 sarebbero stati beccati mentre erano alla guida delle autovetture di loro proprietà, gareggiando fra loro a forte velocità

truffaUn 22enne piemontese è stato denunciato dai Carabinieri per aver partecipato ad una corsa clandestina nella serata di sabato, all’altezza di via Principe Amedeo, rotonda via Cesare Battisti, a Chieri. Assieme e a lui è finito nei guai un coetaneo.
Secondo le ricostruzioni, intorno alle 23 sarebbero stati beccati mentre erano alla guida delle autovetture di loro proprietà, gareggiando fra loro a forte velocità, affrontando la rotonda con una derapata.
Le auto sono state sequestrate. Patente di guida conducenti ritirate. Si tratta dello stesso tratto di strada dove il 22 novembre scorso un pirata della strada aveva investito due fidanzati in moto  ed era scappato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here