Corsa “Corri per la ricerca” Torino 29 marzo 2015, strade chiuse, orari e disagi

TramIl Comune di Torino comunica che in occasione della manifestazione podistica “”Santander Mezza Maratona Città di Torino – Corri per la Ricerca” organizzata dall’A.S.D. Base Running″ che si terrà domenica 29 marzo, ci saranno alcune importanti vie coinvolte.

 

L’evento si articolerà in due corse podistiche di cui una su un tracciato di 10 km e un’altra sulla misura standard di 21,097 km. Partenza ore 10.

 

I PERCORSI – Percorso corsa Km 10: stesso percorso della “Mezza Maratona”, su un solo giro, con arrivo differenziato per evitare confusione tra le due manifestazioni (tempo massimo 2 ore)

– Percorso “Mezza Maratona” (corsa Km 21, 097): piazza San Carlo / via Roma / piazza Castello / via Po / piazza Vittorio Veneto / lungo Po Diaz / corso Cairoli / ponte Umberto I° / corso Moncalieri / ponte Isabella / corso Sclopis / corso Massimo d’Azeglio / viale Boiardo / viale Turr / viale Virgilio / Arco del Valentino / corso Vittorio Emanuele II° (controviale nord) / corso Re Umberto (controviale est) / corso Matteotti / via Arsenale (contromano) / via Santa Teresa / via XX Settembre (contromano) / via Gramsci / via A. Doria / via C. Alberto / via Po – ripresa del percorso per la 2^ volta, sino in via Gramsci – quindi: via Roma / piazza San Carlo, arrivo. (tempo massimo 3 ore)

 

I SUGGERIMENTI SULLA VIABILITA’ – La zona interessata dalla manifestazione prevede un circuito chiuso da percorrere, per la corsa più lunga, due volte. La zona centrale sarà, quindi, chiusa tra le ore 9.45 e le ore 13.15 circa. Per i residenti all’interno di questa, si suggerisce di portarsi sulle vie Bogino e San Massimo, dove, nei momenti possibili, Agenti della Polizia Municipale Torino, acconsentiranno al passaggio delle auto sul percorso gara in direzione nord, compatibilmente con le misure di sicurezza da osservare a tutela degli atleti. Solo in casi eccezionali, di comprovata urgenza, sarà possibile accedere, con il consenso di un funzionario preposto al controllo del traffico, all’interno dell’anello centrale.

– Al passaggio dei corridori nel primo tratto, che da piazza Castello percorrono via Po, piazza Vittorio Veneto, cioè dopo le 10.30 al massimo, diventerà percorribile la via Po in direzione piazza Castello. Identica situazione si ripete sul corso Moncalieri. Al primo passaggio viene prevista la chiusura delle 2 corsie verso Moncalieri, ma al secondo passaggio, cioè dalle 11 circa, il corso diventa nuovamente percorribile nei due sensi (anche se solo su una corsia in direzione Moncalieri).

– Il Ponte Isabella e il corso Dante (tratto corso Massimo d’Azeglio/ponte Isabella) rimarranno chiusi per tutto il tempo della manifestazione; si suggerisce l’utilizzo del ponte Balbis, corso Bramante.
Il corso Vittorio Emanuele è completamente percorribile sino a corso Massimo d’Azeglio, in entrambe i sensi, stante la chiusura del Ponte Umberto I e del corso Cairoli completamente chiusi durante tutta la manifestazione.

 

NUMERO VERDE PER INFORMAZIONI – Per ulteriori informazioni è disponibile il numero verde 800-019152

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Di Redazione