Corse in auto Torino corso Unità d’Italia, denunciati 4 giovani convinti di essere in un film di Fast and Furious

PoliziaStavano gareggiando con le loro auto lungo corso Unità d’Italia, ma la loro corsa è stata interrotta da una volante della Polizia di Stato. Quattro le auto coinvolte in questa competizione improvvisata e illegale con corso Unità d’Italia come pista.

 

Erano le 3 di notte di martedì quando gli agenti della volante del Commissariato Barriera Nizza hanno notato le quattro auto sfrecciare, a tutta velocità, lungo corso Unità d’Italia in direzione esterno città. Le autovetture mantenevano una distanza di sicurezza ridotta, operavano repentini cambi di corsia, senza utilizzare gli indicatori di direzione, e si sorpassavano reciprocamente rallentando e accelerando bruscamente, anche con manovre di ostruzione sugli altri veicoli, senza tenere conto dell’incolumità altrui. Visto quanto stava accadendo, gli agenti hanno inseguito le autovetture e le hanno fermate poco dopo, interrompendo quella che  sembrava essere a tutti gli effetti una competizione automobilistica.

 

I conducenti che avevano ingaggiato la gara, quattro giovani italiani di età compresa tra i 22 e i 27 anni, con il concorso della Polizia Stradale, sono stati denunciati per aver dato vita a una competizione su strada pubblica, oltre ad essere stati sanzionati per le numerose violazioni del Codice della Strada. Le autovetture coinvolte sono state sottoposte a sequestro amministrativo ai fini della confisca.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Degrado Nichelino quartiere Castello, le foto shock di un lettore

Degrado edificio occupato via Pianezza Torino, foto e segnalazione di una lettrice

Degrado portici via Po Torino, foto e segnalazione di un residente

Rifiuti e degrado quartiere Parella Torino, la foto curiosa di una lettrice

Massimiliano Rambaldi