Crack Barriera di Milano Torino, un arresto e una denuncia

I poliziotti li avrebbero controllati dopo averli notati in auto e avrebbero così rinvenuto, occultati negli slip del cittadino italiano, 15 ovuli termosaldati contenenti crack

Sabato scorso gli agenti del Commissariato Barriera Milano hanno arrestato un cittadino italiano e denunciato un cittadino gabonese di 19 anni, per reati inerenti agli stupefacenti.
Secondo quanto spiegato, i poliziotti li avrebbero controllati dopo averli notati in auto e avrebbero così rinvenuto, occultati negli slip del cittadino italiano, 15 ovuli termosaldati contenenti crack, ed un blocchetto quadrangolare di eroina, del peso di 26 grammi, nascosto sotto alla panchina su cui erano seduti.
Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro; per l’italiano sono scattate le manette, mentre nei confronti del diciannovenne cittadino gabonese, irregolare sul territorio nazionale, la denuncia perviolazione della legge sugli stupefacenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here