Crisi Bottero Trana, il punto della situazione

800px-TranaLunedì 11 maggio, il Consigliere Regionale Alfredo Monaco ha inviato con posta certificata al Presidente dell’Unione dei Comuni Valsangone, Ezio Sada, una richiesta per la convocazione urgente di un Consiglio dell’Unione dedicato al tema della crisi della Bottero di Trana.

 

“Ho chiesto al Presidente dell’Unione dei Comuni Valsangone, Ezio Sada, che è anche sindaco di Trana, di convocare al più presto un Consiglio dell’Unione sul tema crisi Bottero di Trana, aperto agli interventi del pubblico – spiega il Consigliere Regionale Alfredo Monaco, Scelta Civica – È assolutamente prioritario parlare, in modo pubblico e trasparente, della situazione dell’azienda che ha dichiarato esuberi, ascoltando le varie parti e dando un segnale alla popolazione. I lavoratori Bottero hanno bisogno di certezze e di sostegno da parte delle istituzioni”.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci ainfo@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

 

Leggi anche:

Elezioni Presidente della Repubblica, favoriti, modalità di scrutinio e maggioranza

Regole ISEE gennaio 2015, novità e modalità di calcolo

Legge di Stabilità approvata al Senato, sintesi di tutte le novità normative

Tasse nascoste finanziaria Renzi, dall’aumento dell’Iva, ai rincari della benzina

(m.ram.)

Foto: wikimedia.org