Crollo calcinacci cavalcavia Torino-Savona, chiusa una strada a Carmagnola

I controlli sono andati avanti per circa otto ore, al termine dei quali la strada è stata riaperta e la circolazione ripre­sa. L'autostrada non è stata chiusa.

crolloL’episodio è avvenuto ieri. Secondo quanto spiegato, in via Can­onico Chicco, la str­ada che dalla provin­ciale 393 porta alla frazione di Vallong­o, alcuni detriti si sono staccati dal viadotto della Torino-Savona.
In base a quanto appurato, ad accorgersi del distacco sono stati alcuni automobilisti. La Polizia municipale, arrivata sul posto, ha provveduto a chiudere la via per permettere l’intervento dei tecnici.
Fortunatamente non si sono registrati feriti e sono subito scattati controlli approfonditi sul cavalcavia che visibilmente pres­entava crepe e deterio­ramenti nella parte sottostante, tanto da rendere visibili a occhio nudo le sbar­re in ferro.
I controlli sono andati avanti per circa otto ore, al termine dei quali la strada è stata riaperta e la circolazione ripre­sa. L’autostrada non è stata chiusa.