Degrado Nichelino, Beinasco e Piossasco, i cittadini l’erba alta provoca impedisce la visibilità e provoca scarsa sicurezza

panchinaE’ allarme erba alta in diversi comuni. Il tempo instabile degli ultimi giorni ha accelerato la crescita di arbusti e vegetazione, tanto che le proteste sono cominciate a fioccare da parte dei cittadini. Nichelino, Piossasco e Beinasco sono al centro delle problematiche maggiori.

A Nichelino l’allarme è scattato non solo nelle aiuole spartitraffico e nelle rotatorie, ma anche nei giardini dei centri di incontro: “Al San Quirico – spiegano alcuni residenti -, ci sono alcuni punti in cui l’erba è davvero troppo alta. Contando che ci giocano anche i bambini, servirebbe un intervento celere”. Ma segnalazioni simili sono arrivate anche dai punti verdi di via Milano e via Torricelli. “Il rischio è anche a bordo strada, perchè l’erba troppo alta rende più insicura la visuale negli incroci e nelle rotatorie”.

Ma Nichelino non è la sola, come si diceva. Nella vicina Beinasco la vegetazione in alcuni punti è arrivata a toccare i trenta-quaranta centimetri. Come a Fornaci e borgo Melano, dove l’erba è cresciuta a tal punto da andare a coprire il sedile di alcune panchine. Stessa musica anche a Piossasco dove nella zona della circonvallazione e in alcuni punti verdi nei dintorni di via Pinerolo la fotografia è identica. Tutti lavori che dovrebbero svolgersi nella bella stagione, evitando così che le piogge rendano vane le operazioni di taglio anche se i tagli che i comuni devono subire dal fronte statale hanno obbligato a ottimizzare gli interventi o a inventarsi un modo alternativo per tenere l’erba corta. Come a Nichelino, dove ci penseranno le pecore nei giardini pubblici.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Degrado Nichelino quartiere Castello, le foto shock di un lettore

Degrado edificio occupato via Pianezza Torino, foto e segnalazione di una lettrice

Degrado portici via Po Torino, foto e segnalazione di un residente

Rifiuti e degrado quartiere Parella Torino, la foto curiosa di una lettrice

(m.ram.)