Delibera Regione Piemonte malati psichici, il Comune di Nichelino capofila del ricorso

nichelinoIl Comune di Nichelino, capofila di una serie di altri Comuni (fra gli altri Moncalieri, Grugliasco, Collegno, Cuneo, Ivrea) e di circa una ventina di consorzi socio-assistenziali,si unisce al ricorso già presentato dal Comune di Torino contro la deliberazione della Giunta Regionale del Piemonte del 3 giugno 2015 di riforma della rete dei servizi residenziali della psichiatria.

Con la nuova delibera la Regione intende, nella sostanza, trasferire sulle famiglie e sugli enti locali buona parte dei costi legati alla cura dei pazienti psichiatrici, ormai non più riconosciuta di competenza sanitaria, ma socio-assistenziale.

“Si tratta di una decisione inaccettabile che scaricherebbe sulle famiglie e sui Comuni costi non quantificabili e difficilmente sostenibili. Ci auguriamo un ripensamento” spiega l’Amministrazione comunale.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

(m.ram.)

Foto: wikipedia.org