Deposito nazionale delle scorie nucleari, Carmagnola potrebbe essere esclusa

Le terre dell’Erbaluce e Carmagnola potrebbero uscire dalla lista dei siti idonei ad ospitare il deposito nazionale delle scorie nucleari

carmagnolaLe terre dell’Erbaluce e Carmagnola potrebbero uscire dalla lista dei siti idonei ad ospitare il deposito nazionale delle scorie nucleari. E’ il risultato della mozione presentata dalla Lega e sostenuta da quasi tutti i partiti, approvata alla Camera dei Deputati. La mozione impegna il Governo a valutare l’esclusione dei siti definiti dall’Unesco “Patrimonio dell’umanità”, nelle relative “buffer zone” e Comuni contermini, così come i territori con particolari colture di pregio riconosciute a livello nazionale e locale. Come, in questo caso, la produzione di vino Erbaluce, che andrebbe ad escludere dall’elenco il sito di Caluso, Mazzè e Rondissone, e quella del peperone che escluderebbe la zona di Carmagnola.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here