Domenica Ecologica Torino 2 aprile 2017, informazioni per chi dovrà muoversi

Il documento ricor­da che “è da intendersi este­sa ai veicoli utiliz­zati dai ministri of­ficianti le cerimonie religiose e anche ai veicoli di incari­cati dei servizi di pompe funebri"

moleCon una circolare in­terna rivolta a quan­ti saranno impegnati nel controllo dell’­applicazione dei div­ieti di transito nel corso della domenica ecologica del 2 aprile prossimo, i diretto­ri della Divisione Ambiente e del Comando di Polizia Municip­ale hanno fornito ul­teriori specifiche sui contenuti delle deroghe, per fare chi­arezza e permettere una corretta lettura dell’ordinanza, dis­sipando dubbi ed evi­tando erronee interp­retazioni.30
Tra le varie precisa­zioni offerte, i pun­ti principali della circolare riguardano il car pooling, dove si specifica che è da intendersi rife­rito “ai veicoli adi­biti al trasporto persone av­enti al massimo otto posti a sedere oltre il conducente (cat­egoria M1) e non è esteso ai veicoli adibiti al trasporto merci (cat­egoria N1)”. Inoltre, la deroga riservata ai medici è da int­endersi estesa anche ai veterinari.
In merito alle derog­he rivolte ai mezzi impiegati nelle cerimonie funebri, il documento ricor­da che “è da intendersi este­sa ai veicoli utiliz­zati dai ministri of­ficianti le cerimonie religiose e anche ai veicoli di incari­cati dei servizi di pompe funebri e tras­porto funebri per lo svolgimento delle attività propedeutiche alle cerimonie fun­ebri”.