Donna uccisa a Vercelli, il marito confessa ma le indagini sono ancora aperte

E' ancora coperta dal mistero la vicenda legata all'omicidio di una cittadina albanese freddata da 4 colpi di pistola in centro a Vercelli

PistolaE’ ancora coperta dal mistero la vicenda legata all’omicidio di una cittadina albanese freddata da 4 colpi di pistola in centro a Vercelli. Neanche la confessione del marito della vittima sarebbe riuscita a chiarire definitivamente la vicenda.
Secondo quanto spiegato, l’uomo avrebbe raccontato agli uomini del comando provinciale di Asti di aver perso la testa dopo un litigio. A scatenare la furia omicida forse un attacco di gelosia. Le Autorià, non pienamente convinte dagli elementi probatori acquisiti finora, stanno proseguendo le indagini. Il delitto, quindi, è tutt’altro che concluso. 

Di Redazione