Droga e armi da scasso in auto Torino, auto in fuga nel centro città

La Polizia di Stato ha fermato un 38enne italiano dopo una fuga in auto per le vie del centro della città

Gli agenti della Squadra Volante, durante la consueta attività di prevenzione e controllo del territorio, transitando in via San Francesco da Paola, appena dopo aver imboccato corso Vittorio Emanuele hanno notato una Fiat Uno sfrecciare ad alta velocità.
Secondo quanto spiegato, i poliziotti avrebbero intimato l’ALT senza riscontro e, pertanto, si sono messi all’inseguimento di quell’autovettura che avrebbe proseguito veloce la sua corsa, imboccando anche contromano il controviale di corso Re Umberto direzione coso Matteotti, al fine di sottrarsi al controllo.
In base a quanto appurato, l’uomo al volante, in via Quintino Sella, sentitosi ormai braccato dalla volante, avrebbe abbandonato l’auto per proseguire la fuga a piedi. Gli agenti lo hanno poi fermato in via Bellini nonostante il tentativo di resistenza.
Il 38enne, stando a quanto spiegato dalla Polizia di Stato, è stato trovato in possesso di sostanza stupefacente, mentre l’auto su cui viaggiava sarebbe stata precedentemente rubata in corso Peschiera; inoltre, lo stesso si sarebbe messo alla guida nonostante gli fosse stata revocata la patente di guida.
L’arrestato avrebbe acceso l’autovettura inserendo una lama nel blocco accensione del veicolo; sono, inoltre, stati rinvenuti all’interno dell’auto una tronchese, un coltellino svizzero ed un sacchetto in plastica contenente circa 40 euro.
L’uomo, con a carico un Obbligo di presentazione alla P.G. ed un Avviso Orale, è stato arrestato per ricettazione e denunciato sia per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli che per resistenza a P.U. Naturalmente il soggetto è stato anche sanzionato amministrativamente per detenzione di droga.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here