Droga Torino, arresto figlio che minacciava i genitori per avere i soldi con cui comprare la droga

Il contesto è quello di una famiglia come tante, composta da due genitori e un figlio. Purtroppo, c’è dell’altro.

 

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, protagonista, suo malgrado, della vicenda, è proprio il figlio, di 33 anni.

 

Il ragazzo da quasi un anno e mezzo minacciava i genitori costringendoli a dargli 100 euro al giorno che utilizzava per acquistare droga.

 

La situazione, estremamente difficile da sostenere, è degenerata in discussioni e liti sempre più frequenti e sempre più aggressive, al punto che da tempo i due coniugi avevano fatto sparire tutti i coltelli dall’abitazione.

 

Ieri, a seguito dell’ennesima vessazione, i due genitori si sono decisi a chiedere aiuto e hanno chiamato il 112.

 

Subito sopraggiunti i militari, il ragazzo è stato arrestato. 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rapina banca Corio Canavese, Torino: era in permesso premio ma non si è dato al relax

Marocchino accoltellato fuori da una discoteca a Sant’Ambrogio, sabato sera tra alcol e sangue

Non regge la crisi e diventarapinatore

Suicidi Italia crisi economica, 34 vittime da inizio anno; analogie con il caso di France Telecom e analisi

Comitato dei Piccoli Imprenditori Invisibili, contatti, recapiti, aiuti per chi non ce la fa più

 

A.G.