Droga Torino, arresto figlio che minacciava i genitori per avere i soldi con cui comprare la droga

Il ragazzo da quasi un anno e mezzo minacciava i genitori costringendoli a dargli 100 euro al giorno che utilizzava per acquistare droga

Il contesto è quello di una famiglia come tante, composta da due genitori e un figlio. Purtroppo, c’è dell’altro.
Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, protagonista, suo malgrado, della vicenda, è proprio il figlio.  Il ragazzo da quasi un anno e mezzo minacciava i genitori costringendoli a dargli 100 euro al giorno che utilizzava per acquistare droga.
La situazione, estremamente difficile da sostenere, è degenerata in discussioni e liti sempre più frequenti e sempre più aggressive, al punto che da tempo i due coniugi avevano fatto sparire tutti i coltelli dall’abitazione. Ieri, a seguito dell’ennesima vessazione, i due genitori si sono decisi a chiedere aiuto e hanno chiamato il 112. Subito sopraggiunti i militari, il ragazzo è stato arrestato.