Estorsione bar Chivasso, due arresti

Dopo l’esecuzione delle ordinanze di Panamera è stata fatta ulteriore attività istruttoria e si è riusciti a ricostruire pienamente la vicenda

CarabinieriIeri mattina i Carabinieri della compagnia di Chivasso hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo di 38 anni, di Torino e di un 29enne di Chivasso, per estorsione.
Secondo quanto spiegato, entrambi erano già stati arrestati lo scorso Giugno con l’accusa di associazione mafiosa nell’ambito dell’operazione Panamera. Le due ordinanze si riferiscono ad una singola estorsione ai danni del titolare di un bar di Chivasso.
In base a quanto appurato, i due, nel 2014, avrebbero costretto il titolare del bar ad assumere la sorella di uno dei due attraverso minacce. La vittima non avrebbe presentato alcuna denuncia e la donna avrebbe lavorato presso di lui per sei mesi. Dopo l’esecuzione delle ordinanze di Panamera è stata fatta ulteriore attività istruttoria e si è riusciti a ricostruire pienamente la vicenda ottenendo le due ordinanze di custodia cautelare per estorsione aggravata dal metodo mafioso. Il PM è la dott.ssa Abbatecola.
Foto in evidenza: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here