Evade da domiciliari Torino, fermato 31enne

Il 31enne è stato intercettato in strada dalla Polizia di Stato in seguito alla segnalazione circa una lite

L’uomo, un cittadino marocchino 31 anni, è stato intercettato in via Cigna sabato mattina presto dagli agenti dell’U.P.G..
Secondo quanto spiegato, il soggetto, agli arresti domiciliari dovendo espiare la pena residua di 4 mesi e mezzo di reclusione, avrebbe avuto il permesso di assentarsi dalle ore 10 alle 12. L’uomo aveva violato non solo l’orario previsto ma si era allontanato anche dal comune di residenza.
In base a quanto appurato, nel tentativo di evitare l’arresto avrebbe anche detto agli agenti di avere un permesso lavorativo.
Gli agenti della Squadra Volante sarebbero giunti sul posto per la segnalazione di una lite in strada. Il soggetto sarebbe stato con un connazionale. Dagli accertamenti è emerso che il cittadino marocchino, 33 anni, aveva precedenti di polizia  e a suo carico pendeva un Avviso Orale; conseguentemente è stato denunciato per l’inosservanza di questa prescrizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here