Evade dai domiciliari Torino, fermato in un supermercato

L'uomo è risultato essere sottoposto alla misura di detenzione domiciliare con la possibilità di allontanarsi solo in determinati orari del giorno

Un cittadino marocchino di 32 anni, regolarmente residente in Italia, è stato fermato dagli addetti alla sicurezza di un supermercato di via Cigna poichè avrebbe prelevato dagli scaffali del supermercato una bibita in lattina e aver superato le casse senza pagarla.
Secondo quanto spiegato, arrivato personale della Squadra Volante, il responsabile dell’esercizio ha riferito di non voler procedere in merito al furto considerato il valore irrisorio del prodotto, ma gli agenti hanno ugualmente controllato il giovane, che è risultato essere sottoposto alla misura di detenzione domiciliare con la possibilità di allontanarsi solo in determinati orari del giorno che erano in contrasto con la sua presenza all’interno del supermercato; per i predetti motivi, il trentaduenne veniva arrestato per evasione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here