Evasione domiciliari Nichelino, bloccato dopo rottura del braccialetto elettronico

Carabinieri-300x199Verso le ore 2.30 della notte di ferragosto, i Carabinieri della Tenenza di Nichelino hanno arrestato per evasione e danneggiamento un trentunenne residente a Nichelino e già sottoposto alla misura detentiva degli arresti domiciliari con tanto di braccialetto elettronico, come disposto in data 5 giugno scorso dal G.I.P. della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino, dottoressa Bompieri.

 

L’uomo veniva controllato dai militari mentre si trovava in un parcheggio poco distante dalla propria abitazione ed aveva con sé il braccialetto elettronico che aveva tentato di rompere nella speranza di poter eludere i controlli.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rissa giardini ex GFT corso Vercelli Torino, le foto

Rissa discoteca Barriera di Milano Torino, ragazzo accoltellato

Rissa piazza Bengasi Torino, accoltellato nordafricano di 36 anni

Poliziotti aggrediti Torino Barriera di Milano, rissa dopo furto di una collana

(m.ram.)