Evaso dai domiciliari Moncalieri, riarrestato dai Carabinieri

Dopo gli accertamenti di rito, dopo aver ricostruito la dinamica dello schianto e la posizione del fermato, lo hanno nuovamente arrestato

Evade dai domiciliari, provoca un incidente e scappa. Raffica di reati commessi in una sola notte da un 28enne, già agli arresti domiciliari per furto. Raffica che lo ha riportato direttamente in carcere.
L’altra sera il giovane, nonostante stesse scontando la misura cautelare impostagli dal tribunale, ha iniziato a girare in auto per la cintura sud di Torino. Al confine tra Moncalieri e Nichelino, dalle parti di via Miraflores, vicino a corso Unione Sovietica, il 28enne sarebbe rimasto coinvolto in un incidente stradale con altre due vetture. Illeso, prima si ferma per verificare la situazione, poi sale in auto e scappa.
Non si è reso conto, però, che alcuni testimoni avevano già annotato il numero di targa della sua vettura. Poco dopo i Carabinieri di Nichelino lo hanno rintracciato e fermato.
Dopo gli accertamenti di rito, dopo aver ricostruito la dinamica dello schianto e la posizione del fermato, lo hanno nuovamente arrestato. Questa volta dovrà rispondere di evasione e omissione di soccorso.