Evaso dai domiciliari Susa, è andato in banca a prelevare

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Susa hanno eseguito una misura cautelare in carcere per evasione nei confronti di un 38enne

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Susa hanno eseguito una misura cautelare in carcere per evasione nei confronti di un 38enne e agli arresti domiciliari per il reato di rapina.
Secondo quanto spiegato, l’uomo, senza alcuna autorizzazione, sarebbe evaso dal suo domicilio per eseguire un prelievo dal suo conto corrente presso una banca situata nella bassa Valsusa.
In base a quanto appurato, a segnalare ai Carabinieri di Susa il soggetto sospetto sarebbero stati proprio alcuni clienti della filiale, i quali sapevano dei trascorsi penali dell’uomo, tra l’altro già arrestato in passato per rapina in banca.
I Carabinieri hanno visionato le telecamere del sistema di videosorveglianza appurando che il cliente fosse proprio l’arrestato e che lo stesso non aveva alcuna autorizzazione per potersi allontanare dal suo domicilio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here