Famiglie in difficoltà con l’affitto a causa del Covid Nichelino, un importante aiuto dal Comune

Il Comune di Nichelino mette a disposizione 200 mila euro per sostenere i nuclei familiari che abitano in un’abitazione in affitto e che si trovino in una situazione di disagio economico o in condizioni di vulnerabilità riconducibili alla crisi sanitaria COVID–19

Il Comune di Nichelino mette a disposizione 200 mila euro per sostenere i nuclei familiari che abitano in un’abitazione in affitto e che si trovino in una situazione di disagio economico o in condizioni di vulnerabilità riconducibili alla crisi sanitaria COVID–19. Il sostegno avverrà attraverso l’erogazione di un contributo una tantum. Per richiedere il contributo bisogna non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione, non essere proprietari di un alloggio,  avere un ISEE inferiore o uguale a 26 mila euro, essere residenti in un alloggio in locazione da almeno un anno alla data del 30 marzo 2020. Possono presentare richiesta anche i cittadini beneficiari del Reddito di Cittadinanza.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here