Fenera Chieri ’76, vittoria contro Soverato

Il miglior Fenera Chieri ’76 da un po’ di tempo a questa parte vince 3-0 in poco più di un’ora la partita col Volley Soverato

Il miglior Fenera Chieri ’76 da un po’ di tempo a questa parte vince 3-0 in poco più di un’ora la partita col Volley Soverato, sfida decisiva dal momento che mancavano 2 punti per conquistare il quinto posto in classifica. Obiettivo raggiunto: in base al piazzamento della regular season, nei quarti di finale dei play-off le biancoblù se la vedranno ora con la Delta Informatica Trentino, con gara1 (domenica 15) ed eventuale gara3 (domenica 22) al PalaFenera.
Quella con Soverato (orfana di Gray, tenuta a riposo per un problema fisico) è stata la recente miglior prestazione delle chieresi per qualità di gioco, atteggiamento e regolarità. I primi due set sono stati in bilico soltanto nelle fasi iniziali, poi le padrone di casa hanno decisamente preso il sopravvento. Terzo set dai due volti, con esaltante rimonta chierese da 9-16 a 25-19.
Elevatissime percentuali offensive a fine gara per il Fenera Chieri ’76. Spiccano soprattutto i 19 punti (col 55% di efficacia) di Manfredini, trascinatrice in diverse fasi del match e ciliegina di giornata di una convincente prova collettiva.
Fenera Chieri ’76-Volley Soverato 3-0 (25-21; 25-15; 25-19)
FENERA CHIERI ’76: De Lellis 1, Manfredini 19, Middleborn 14, Akrari 11, Angelina 10, Perinelli 9; Bresciani (L); Lualdi, Mezzi. N.e. Colombano, Moretto, Salvi, Sandrone. All. Secchi; 2° Sinibaldi.
VOLLEY SOVERATO: Gajewska 1, Mc Mahon 9, Frigo 5, Bertone 5, Donà 7, Valli 11; Cecchetto (L); Pizzasegola, Taborelli 1, Formenti. N.e. Gray. All. Barbieri; 2° Daris.
ARBITRI: Traversa di Bari e Serafin di Treviso.
NOTE: presenti circa 600 spettatori. Durata set: 23’, 21’, 23’. Errori in battuta: 7-2. Ace: 2-1. Ricezione positiva: 52%-51%. Ricezione perfetta: 28%-24%. Positività in attacco: 53%-43%. Errori in attacco: 5-6. Muri vincenti: 8-1.
La cronaca
Primo set – Avvio equilibrato con leggero predominio ospite. Il Fenera Chieri ’76 passa in vantaggio per la prima volta sul 10-9 con un tap-in di Angelina, quindi da 13-13 strappa a 16-13. Coach Barbieri effettua il doppio cambio palleggio-diagonale ma il set resta in mano alle biancoblù che toccano il vantaggio massimo di +5 sul 20-15. Con un break di 0-3 Soverato torna a contatto (20-18), capitan De Lellis con un tocco di seconda interrompe la rimonta ospite. Finale lineare, finché Manfredini mette a terra il pallone del 25-21 a chiusura di un set da assoluta protagonista: 7 punti col 62% di efficacia in attacco.
Secondo set – Padrone di casa subito avanti di un paio di lunghezze. Sull’8-6 il Fenera Chieri ’76 inizia ad allungare incrementando progressivamente il vantaggio: 9-7, 15-10, 18-11, 23-14. Sul 24-15 Middleborn cede il posto a Lualdi, al rientro in campo dall’infortunio che l’ha tenuta fuori due mesi. La frazione è chiusa sul 25-15 da un attacco con palla staccata da posto 4 di Angelina sulla linea di fondo. Nelle statistiche di fine set spiccano i numeri di Akrari: 7 punti (compresi un ace e 2 muri) col 100% in attacco.
Terzo set – Terzo set dai due volti. Soverato domina per metà, salendo rapidamente a 3-8 e 9-16. La partita cambia volto quando va al servizio Mezzi (da poco subentrata ad Angelina): sul suo turno di servizio il Fenera Chieri ’76 azzera il passivo e passa vanti 18-17 (Akrari). Da lì in poi il set resta saldamente in mano alle biancoblù che scappano via e, con un parziale di 16-3, concretizzano la prima palla match con Middleborn (25-19).
Il commento
Luca Secchi: “È stata una buona partita. Bisogna rendere merito a un gruppo di giocatrici che sono già entrate nella storia del Fenera Chieri ’76 per il raggiungimento dei play-off, e ne devono essere orgogliose. Alla luce di questo i play-off meritano di essere giocati con tutto l’entusiasmo possibile. Veniamo fuori da un periodo complicato e guardando la partita di oggi penso ne siamo venuti fuori alla grande. I nostri play-off devono iniziare dall’entusiasmo e dalla determinazione di questa partita”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Fenera Chieri ’76

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here