Festa della Polizia di Stato Asti 2018, elenco Encomi

L'elenco degli Encomi per i Premiati durante la Festa della Polizia di Stato di Asti

Festa della Polizia di Stato 2018, di seguito l’elenco degli Encomi:
1 – ENCOMIO – AL SOVRINTENDENTE CAPO BIANCA BIANCO
CON LA SEGUENTE MOTIVAZIONE:
“Evidenziando capacità professionali ed intuito investigativo, espletava un’operazione di polizia giudiziaria che si concludeva con l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di quattro soggetti responsabili di incendio doloso di un edificio a seguito del quale decedevano due cittadini albanesi. Imperia, 18 gennaio 2016.”
2 – ENCOMIO – AL VICE SOVRINTENDENTE MAURO CHARBONNIER
CON LA SEGUENTE MOTIVAZIONE:
Evidenziando notevole intuito investigativo e capacità professionale, si distingueva in una indagine di polizia giudiziaria, che consentiva di assicurare alla giustizia l’autore di un omicidio. Isola d’Asti, 5 aprile 2016”
3 – LODE
AL COMMISSARIO CAPO LORIS PETRILLO
AL SOVRINTENDENTE CAPO VALTER PALESTRO
ALL’ASSISTENTE CAPO Coordinatore MARCO DEL TROTTI
ALL’ASSISTENTE CAPO GIANNI FALETTI
CON LA SEGUENTE MOTIVAZIONE:
“Dando prova di capacità professionali e intuito investigativo, espletavano un’indagine di polizia giudiziaria che consentiva di trarre in arresto tre persone, di cui due responsabili del reato di rapina e uno di questi responsabile, unitamente al terzo, del reato di truffa. Asti, 3 febbraio 2016.”
4 – LODE
Al COMMISSARIO CAPO DANIELE CAPONE
Al COMMISSARIO CAPO DOMENICO PAPA
All’ISPETTORE SUPERIORE PIERO GAVIANO
All’ ASSISTENTE CAPO GIANANDREA BELLO
CON LA SEGUENTE MOTIVAZIONE:
“Per l’impegno profuso nel dirigere ed espletare un intervento di soccorso pubblico, che consentiva di salvare un collaboratore di giustizia dal compiere un gesto anticonservativo. Asti, 16 maggio 2016”
5- LODE
AL COMMISSARIO CAPO LORIS PETRILLO
AL SOVRINTENDENTE CAPO LUCA LAMBERTI
AL SOVRINTENDENTE ANTONIO BELLICOSO
CON LA SEGUENTE MOTIVAZIONE:
“Collaboravano ed espletavano un’operazione di polizia giudiziaria conclusasi con l’arresto di un latitante di nazionalità albanese resosi responsabile, unitamente ad altri, del reato di tentato omicidio. Davano prova, nella circostanza, di capacità professionali e determinazione operativa. Asti, 30 luglio 2016.”
6 – LODE
Al VICE SOVRINTENDENTE CESARE CACCAVO
AL VICE SOVRINTENDENTE MATTEO GUACCI
ALL’ ASSISTENTE CAPO coordinatore MARCO DEL TROTTI
CON LA SEGUENTE MOTIVAZIONE:
“Si distinguevano in una attività di polizia giudiziaria, che si concludeva con l’arresto di un cittadino straniero, resosi responsabile di tentato omicidio della sua convivente. Davano prova, nella circostanza, di capacità professionali. Asti, 2 aprile 2016”
7 – LODE
ALL’ASSISTENTE CAPO DANIELE BOERO
ALL’ASSISTENTE CAPO CORRADO TRINCHERO – in servizio presso la Polizia Ferroviaria
CON LA SEGUENTE MOTIVAZIONE:
“Per l’impegno profuso nell’espletare un intervento di soccorso pubblico a favore di un cittadino straniero con manifeste intenzioni suicide. Asti, 29 gennaio 2016”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here