Fuga da ospedale Bra, detenuto ai domiciliari tenta di scappare da pronto soccorso

Carabinieri-300x220Arrestato dai Carabinieri per un furto in villa avvenuto nei giorni scorsi a Carmagnola e messo ai domiciliari a Sommariva Bosco (Cuneo), si è sentito male per una crisi d’astinenza ed è stato trasportato in ospedale a Bra.

 

Qui l’uomo, un tossicodipendente italiano di 32 anni, è fuggito all’interno del pronto soccorso e ha rubato attrezzatura sanitaria da alcuni carrelli prima di essere bloccato nuovamente dai Carabinieri, che lo hanno portato in carcere.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Spaccio droga Torino Barriera di Milano, 53 ovuli di cocaina ed eroina nelle calze

Spaccio droga Torino durante raduno pellegrini, approfittava del caos per l’ostensione della Sindone

Spaccio parco Michelotti Torino, denunciati due gemelli “del crimine”

Di Redazione