Furti in abitazione in Lombardia, arrestato in provincia di Asti

Nella mattinata di ieri, un uomo di 41 anni, residente nell’astigiano è stato tratto in arresto dai militari della Stazione di Baldichieri

Per tutto il 2016, con il concorso di altri soggetti appartenenti all’etnia nomade, aveva razziato le province di Pavia e Lodi con ben 31 furti in abitazione portati a segno nel corso delle quali sarebbero stati utilizzati vari strumenti per accedere alle case dei malcapitati e spesso aprivano le cassaforti con l’utilizzo di un flessibile da taglio, per un bottino di svariate migliaia di euro.
Secondo quanto spiegato, nella mattinata di ieri, un uomo di 41 anni, residente nell’astigiano è stato tratto in arresto dai militari della Stazione di Baldichieri e tradotto presso la Casa Circondariale di Asti, in quanto destinatario di una condanna definitiva a 4 anni 8 mesi e 20 giorni di reclusione, comminata dal Tribunale di Lodi e in seconda istanza confermata dalla Corte d’Appello del Tribunale di Milano.
.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here