Furti in appartamento Piemonte, presa banda con 21 colpi in attivo

Le bande hanno agito nelle province di Alessandria, Cuneo e Torino. Indagini estese in tutta Italia.

Carabinieri-300x199I Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno sgominato una banda di cittadini albanesi specializzata in furti e rapine.
Secondo quanto spiegato, avrebbero agito di notte, con i proprietari in casa. Incuranti e sfrontati. E, se necessario, anche violenti.
In base a quanto appurato, sono quattro le persone arrestate con l’accusa di associazione per delinquere, furto, rapina, ricettazione e detenzione di armi e munizioni clandestine.
Le indagini hanno consentito di acquisire gravi e concordanti elementi di responsabilità in 21 colpi (18 furti e 3 rapine) commessi in Piemonte.
Nell’ambito della stessa operazione, iniziate sei mesi fra,  erano già stati arrestati 9 cittadini albanesi (più 4 dell’ultima operazione, ndr), facenti parte di tre gruppi distinti e separarti, i quali avrebbero effettuato oltre 90 colpi tra rapine e furti.
Le bande hanno agito nelle province di Alessandria, Cuneo e Torino. Indagini estese in tutta Italia. Sono state recuperate, in totale, venti autovetture rubate e utilizzate nel corso dei vari colpi.