Furti dentro ospedali Torino, ennesimo di sciacallaggio

L’uomo è stato tratto in arresto per furto aggravato continuato e ricettazione.

PoliziaSarebbe passato dal Sant’Anna al San Lazzaro poiché scoperto dopo il primo furto.
Secondo quanto spiegato, un cittadino italiano di 55 anni, è stato fermato ieri da personale della Squadra Volante dopo che aveva tentato di rubare la borsa di un dipendente dell’ospedale San Lazzaro.
Disturbato da una impiegata che entrava nell’ufficio amministrativo all’improvviso, l’uomo avrebbe desistito, ma sarebbe stato immediatamente bloccato da un addetto alla vigilanza. Gli agenti delle Volanti intervenuti avrebbero appurato durante la perquisizione che l’uomo aveva addosso un telefonino appartenente ad una degente del vicino ospedale Sant’Anna, che ne aveva appena subito il furto.
Inoltre, aveva con sé altri effetti personali di persone, quali codici bancari e chiavette usb. Pertanto, l’uomo è stato tratto in arresto per furto aggravato continuato e ricettazione.
Foto in evidenza: wikipedia.org