Furti rame Torino, presa banda che aveva provocato anche un blackout nel vercellese

Carabinieri-300x220I Carabinieri della Compagnia di Chieri, in collaborazione con i militari dei reparti specializzati e di quelli territorialmente competenti, hanno eseguito una serie di provvedimenti nei confronti di cittadini rumeni responsabili di furto aggravato e ricettazione.

 

I militari hanno sgominato un’organizzazione criminale specializzata nel “cannibalizzare” fabbriche dismesse e capannoni industriali. Furti anche sulle linee ferroviarie e alle cabine elettriche.

 

In un caso, a Carisio nel vercellese, avevano provocato il black out dell’intero comune. Si stima che in sei mesi, dal novembre 2014 all’aprile 2015, la banda abbia realizzato oltre 60 furti.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

(M.ram.)