Furto in appartamento Moncalieri, vittima addormentata e ladre prese

Avrebbero portato via, tra gli oggetti personali dell'uomo, anche una collana d'oro, il telefono cellulare e 30 euro in contanti.

CarabinieriI Carabinieri sono riusciti a risalire alle due presunte autrici di un furto in un appartamento dello scorso febbraio a Moncalieri.
Secondo quanto spiegato, il proprietario era stato addormentato con del sonnifero che una delle due donne aveva sciolto in un bicchiere d’acqua.
In base a quanto appurato, la vittima sarebbe caduta in un sonno profondo per alcune ore e nel frattempo le due donne avrebbero fatto razzia. Avrebbero portato via, tra gli oggetti personali dell’uomo, anche una collana d’oro, il telefono cellulare e 30 euro in contanti.
Una delle presunti autrici si trovava già in carcere a Trieste per reati simili, mentre la seconda, una donna di 49 anni, è stata posta agli arresti domiciliari.
Secondo le indagini, le due donne sarebbero ritenute responsabili di un altro furto in appartamento a Nichelino, capitato nello stesso periodo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here