Furto bocce di bronzo Torino bocciofila via Bramafante, quarto episodio in un mese

Continuano i furti nelle bocciofile torinesi, ultimo trend della microcriminalità cittadina.

 

LA SERIE DI FURTI – Risale a venerdì 25 gennaio 2013 l’ultimo furto in ordine di tempo, in zona via Bramafante.

– Nella bocciofila del quartiere Madonna di Campagna sono state sottratte 200 bocce di bronzo.

– Si tratta del quarto caso in poco meno di un mese.

– Se il primo furto in assoluto, registrato la scorsa primavera, poteva essere interpretato come un episodio isolato, ora si ha piena coscienza di aver a che fare con una banda specializzata nel furto e nel recupero del bronzo, da destinare al mercato nero.

 

 

QUANTO VALGONO LE BOCCE RUBATE? – Una boccia nuova di zecca arriva a costare circa 50 euro. Tuttavia, una volta usata perde totalmente di valore.

– Conviene dunque, come detto, fonderle e portarle presso i centri di raccolta e commercio metalli.

– All’interno di tali strutture specializzate, infatti, le quotazioni del bronzo sfiorano quelle del rame, in altre parole dai 3 ai 4,5 euro al chilo. Considerando che il peso delle bocce è di circa un chilogrammo, si può quindi facilmente presumere che il ricavo per un furto vada dai 600 agli 800 euro.

 

LE INDAGINI CONTINUANO – Le attività investigative delle Forze dell’Ordine continuano.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Furto rame cimiteri: a quanto viene venduto il rame rubato?

Furto tombini: costi e prezzi di vendita della ghisa

Furto parcometri da Novara a Roma, romeni rubano le monetine dei parcheggi a pagamento anche con trapani e aspirapolvere

Di Redazione