Furto borsa Orbassano, inseguiti e arrestati dai Carabinieri

I due, 30 e 35 anni, sono stati arrestati per furto, resistenza e lesioni oltre che per danneggiamento aggravato.

carabinieriAvevano rubato poco prima una borsa ad una signora ad Orbassano e poi hanno cercato di dileguarsi, senza fare i conti con i Carabinieri che erano già sulle loro tracce.
Secondo quanto spiegato, è successo ieri sera intorno alle 20. Due nomadi sinti provenienti da corso Unione Sovietica a Torino e Pinerolo avrebbero continuato a cercare la fuga a bordo della loro Panda, ma i militari di Beinasco li avrebbero intercettati e hanno ingaggiato con loro un inseguimento fino al circuito Fiat.
In base a quanto appurato, a quel punto i due avrebbero cercato riparo in uno spiazzo ampio, ma senza uscita. Quando si sarebbero visti bloccati dai Carabinieri senza via di fuga avrebbero tentano il tutto per tutto per scappare speronando l’auto militare. Tentativo vano, sono stati definitivamente bloccati dagli uomini dell’Arma che avrebbero anche ritrovato la borsa restituendola alla proprietaria. I due, 30 e 35 anni, sono stati arrestati per furto, resistenza e lesioni oltre che per danneggiamento aggravato.