Furto cavi rame stazione treni di Moncalieri, ritardi e convogli cancellati

Continua la piaga dei furti di rame, nonostante il della città di Torino con un tavolo convocato per gestire l’emergenza il 9 ottobre 2013  i furti sono continuati ed il bersaglio è stata nuovamente la stazione dei treni di Moncalieri.

 

Secondo quanto spiegato, nella giornata di ieri il traffico dei treni è stato rallentato a causa di un furto di 2,800 metri di cavi di rame avvenuto la notte prima.

 

Lo scorso gennaio proprio nei pressi di Moncalieri era avvenuto un furto analogo con i medesimi problemi e ritardi per le linee Torino-Savona, Torino-Genova e Torino-Cuneo.

 

Il traffico dei treni è tornato poi lentamente alla normalità dopo il lavoro dei tecnici che hanno riparato il guasto con ritardi che non hanno superato i 30 minuti.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Furti palestre dal Piemonte all’Emilia Romagna, arrestato 32enne italiano

Furti di rame Torino, convocato tavolo per gestire l’emergenza

Furto rame Vercelli, rubati 39 chili da una cartiera

Di Redazione