Furto di cellulare via Po Torino, ladro usa il trucco dell’abbraccio

PoliziaIn piazza Vittorio Veneto angolo via Po, gli agenti della Squadra Volante, in servizio di controllo del territorio, venivano fermati da un ragazzo poiché poco prima un cittadino straniero gli aveva sottratto il telefono cellulare dalla tasca della giacca.
Secondo quanto spiegato, il 20enne ha dichiarato agli agenti di Polizia, che il cittadino straniero gli si sarebbe avvicinato e come se già lo conoscesse da tempo, con la scusa di procurargli della marijuana, lo ha abbracciato calorosamente. Il giovane solo dopo si sarebbe accorto dell’ammanco.
In base a quanto appurato, i poliziotti, grazie all’attenta descrizione del ladro sarebbero riusciti ad intercettare l’uomo, un cittadino algerino di 30 anni. Nelle tasche dell’uomo gli agenti non hanno trovato il cellulare della vittima, ma un altro telefono cellulare, non di sua proprietà, probabile provento di furto. L’uomo è stato denunciato per il reato di ricettazione.
Foto: wikipedia.org