Furto chiosco Torino, arrestato 23enne

Il proprietario del chiosco ha inseguito il 23enne e ha avvertito la Polizia che ha fermato l'uomo in corso Giulio Cesare

Un cittadino tunisino di 23 anni, con precedenti di Polizia, è stato tratto in arresto per furto aggravato dagli agenti della Squadra Volante.
Secondo quanto spiegato, il fatto è avvenuto in via Spontini dove il gestore di un chiosco, poco dopo l’una della notte, ha segnalato la presenza di due persone all’interno del suo esercizio.
In base a quanto appurato, al suo arrivo, uno dei due individui si è allontanato in fretta mentre il secondo è fuggito solo qualche istante dopo. Il proprietario del chiosco ha inseguito quest’ultimo e ha avvertito la Polizia che ha fermato l’uomo in corso Giulio Cesare.
Il proprietario oltre al danneggiamento della saracinesca ha riscontrato il furto degli apparati per la videosorveglianza, del registratore di cassa e di una macchina del caffè per un valore approssimativo di 4mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here