Furto dentro azienda Cambiano, suona l’allarme e scappano

A casa dei tre fermati, i militari avrebbero trovato diversi attrezzi da scasso e numerosi monili in oro, il cui valore è da quantificare

carabinieriHanno abbattuto a colpi di mazza ferrata una finestra e sono entrati in una ditta per svaligiare la cassaforte, ma è scattato l’allarme e sono fuggiti.
Secondo quanto spiegato, è accaduto lo scorso venerdì, alle 3:30 circa, in una azienda di Cambiano. Prima di fuggire i ladri sono riusciti a prendere un tablet, un hard-disk e 100 euro in denaro contante.
In base a quanto appurato, le immediate ricerche effettuate dai Carabinieri della Compagnia di Chieri, con posti di blocco in tutta la zona, hanno permesso di intercettare una Fiat Panda, che è stata bloccata dopo un breve inseguimento al casello di Santena con a bordo un 42enne di Collegno, un 30enne di San Sebastiano Po ed un 51enne di Druento.
A casa dei tre fermati, i militari avrebbero trovato diversi attrezzi da scasso e numerosi monili in oro, il cui valore è da quantificare, candelabri e argenteria varia, euro 5.620 in contanti. La banda è stata arrestata per furto e ricettazione