Furto dentro azienda Vinovo, fermati presunti responsabili

A destare sospetti ci sarebbe stato anche il loro alto tenore di vita con case e macchine giudicate troppo eccessive per quelli che sarebbero stati dei disoccupati

truffaSono stati arrestati a Milano, dai Carabinieri, i presunti componenti della banda che a bordo di un’Audi di grossa cilindrata sfrecciavano per il nord Italia compiendo razzie ai danni delle aziende.
Secondo quanto spiegato, avrebbero ripulito anche una ditta di Vinovo lo scorso settembre.
Un bottino per nulla da sottovalutare: quattro iPad e circa 12mila euro in contanti, di cui 1.500 erano stati “prelevati” direttamente da un cassetto, mentre gli altri 10.500 si trovavano in una cassaforte.
I cinque uomini sono finiti in manette quindi. A destare sospetti ci sarebbe stato anche il loro alto tenore di vita con case e macchine giudicate troppo eccessive per quelli che sarebbero stati dei disoccupati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here